Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lei lo segnala per maltrattamenti. In casa aveva pistola, machete e droga: denunciato marocchino con 12mila euro in contanti

Pistola, machete e droga in casa: denunciato marocchino con 12mila euro in contanti
2 Minuti di Lettura
Lunedì 11 Aprile 2022, 08:29 - Ultimo aggiornamento: 08:31

Denunciato 34enne per detenzione abusiva di armi e sostanze stupefacenti. I carabinieri della Sezione operativa del Nor di Chieti, dopo la segnalazione di una giovane, hanno denunciato alla procura un 34enne, originario del Marocco, già conosciuto alle forze dell'ordine, ritenuto responsabile di detenzione abusiva di armi nonché detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Droga, dieci arresti tra Abruzzo e Marche. In azione all'alba 70 carabinieri

La donna aveva riferito ai militari, intervenuti immediatamente nella sua abitazione dopo la chiamata, di essere maltrattata dall’uomo sul quale gravava a misura cautelare del divieto di avvicinamento. Nel corso della perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno rinvenuto una pistola a gas a piombini con relativo munizionamento, un machete e un grosso coltello a scatto, tutto occultato all’interno della casa e in uso al marocchino. Successivamente hanno trovato nell’appartamento, poi sottoposto a sequestro, oltre 70 grammi di hashish e 12.000 euro in contanti. L'uomo è stato denunciato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA