«Non ce la faccio più a vivere così», donna minaccia il suicidio su Facebook

«Non ce la faccio più a vivere così», donna minaccia il suicidio su Facebook
di Alessandra Di Filippo
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 9 Settembre 2020, 21:51

Scrive un messaggio su facebook dicendo di non farcela a più a vivere e di volerla fare finita e poco dopo, grazie ad una segnalazione, viene rintracciata dalla polizia nella casa Ater, in cui abita, e salvata prima che potesse compiere qualche gesto estremo. Protagonista, una giovane donna pescarese. Nell'abitazione, in cui vive da sola con il suo cagnolino, gli agenti della squadra volante di Pescara hanno trovato diversi biglietti in cui diceva appunto di non riuscire più a vivere così. Fra i suoi crucci, la condizione precaria dell'alloggio popolare. Per cui quando l'altro ieri ha visto su facebook la notizia di iniziative in tema di parchi e verde pubblico, non ci ha visto più. Prima se l'è presa con l'amministrazione comunale e poi ha minacciato di uccidersi. La donna, oltre a non avere nessuno su cui contare, ha diversi problemi di salute. E' stata accompagnata dagli agenti in ospedale per tutti gli accertamenti, anche rispetto alla sua fragilità psichica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA