Pescara, profumi contraffatti di grandi griffe venduti al mercato: sequestro

Giovedì 23 Gennaio 2020
Pescara, profumi contraffatti di grandi griffe venduti al mercato: sequestro
Profumi con etichette di grandi marchi al mercato settimanale di Pescara. Ma erano tutti contraffatti. Denunciato  vensitore abulante macedone. Si rafforzano le attività del Comando provinciale della guardia di finanza  di Pescara in materia di controllo economico del territorio e contrasto ai traffici illeciti nei mercati rionali.
Al mercato settimanale. che si svolge il lunedì in via Pepe, i militari del Nucleo di polizia economico-finanziaria hanno individuato un ambulante, di nazionalità macedone, intento alla vendita di profumi di note griffe (Pacp Rabanne, Hugo Boss, Dolce e Gabbana, Giorgio Armani, Diop, Yves Saint Laurent, Lancome, Versace, Chanel)  contraffatti.

I prodotti, a seguito di successive analisi tecniche, sono risultati di ottima fattura, pressoché identici all’originale per quanto riguarda la riproduzione del marchio, il packaging e la fragranza. Sequestrato un centinaio di profumi e denunciati alla locale autorità giudiziaria del responsabile, per i reati di commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione, che prevedono, nel complesso, la reclusione fino a otto anni e multe fino a ventimila euro. 
La merce, immessa sul mercato, avrebbe reso oltre 5.000 euro.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA