Pescara, precipita da undici piani: muore operaio 40enne

Mercoledì 27 Novembre 2019
I carabinieri sul posto. Pescara, precipita da undici piani: muore operaio 40enne
Tragedia questa mattina in un palazzo di via Paolucci, a Pescara. Un operaio di 40 anni, impegnato in interventi di ristrutturazione in un appartamento all’undicesimo piano, è precipitato facendo un volo di decine di metri. A dare l’allarme i colleghi che, d'improvviso non l’hanno visto più per poi notare il corpo senza vita nel cortile dello stabile. Sul posto i carabinieri che indagano in ogni direzione, non è escluso il gesto volontario. Ultimo aggiornamento: 22:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma