Pescara, i Nas nei mercatini di Natale: sequestrati 300 chili di dolci

Martedì 10 Dicembre 2019
Sequestri dei carabinieri del Nas nei mercatini di Natale di Pescara per carenze strutturali e igienico-sanitarie. Circa trecento chili di prodotti alimentari da forno e pasticceria, fra cui alcuni dolci tipici delle feste, sono stati avviati alla distruzione. Durante i blitz, i militari hanno riscontrato tutta una serie di gravi problematiche, a cominciare dall'assenza delle attrezzature idonee per il mantenimento della catena del freddo. Trovati, infatti, prodotti scongelati e conservati a temperatura ambiente. Accertata inoltre la mancata attuazione delle procedure Haccp ossia l'insieme di misure di autocontrollo igienico-sanitario che gli operatori del settore alimentare sono obbligati ad applicare per legge.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma