Pescara, invitata muore durante il pranzo di nozze: «E' svenuta sotto gli occhi di tutti»

Pescara, invitata muore durante il pranzo di nozze
2 Minuti di Lettura
Lunedì 11 Ottobre 2021, 08:34 - Ultimo aggiornamento: 12:03

Si è accasciata al suolo tra i tavoli del banchetto, senza quasi riuscire a chiamare aiuto ed è morta nonostante i soccorsi siano stati praticamente immediati. E' accaduto nel primo pomeriggio di ieri, intorno alle 15, durante una festa per un matrimonio che era stata organizzata al ristorante Villa Chiara di Città Sant'Angelo: il malore improvviso è stato fatale per N.I., una donna di 79 anni, nata a Tocco da Casauria e residente a Civitaquana.

Suicida prima della falsa festa di laurea, due sms alla ex fidanzata prima di uccidersi

Tutto si è svolto in pochissimo tempo: appena gli altri invitati si sono accorti che la signora si stava sentendo male ed era in forte difficoltà, dopo aver provato ad aiutarla, hanno immediatamente allertato i soccorsi, chiamando la centrale 118. Intanto, tra le persone presenti alla festa di nozze c'era anche un medico che si è avvicinato ed è intervenuto attuando tutte le manovre di emergenza per mantenere la donna in vita in attesa che arrivassero al ristorante i mezzi per l'assistenza.

Il 118 ha inviato prima un'ambulanza medicalizzata, arrivata al ristorante in breve tempo, poi l'elisoccorso, ma purtroppo per la signora non c'è stato nulla da fare: il suo cuore ha smesso definitivamente di battere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA