Pescara, botte per una ragazza: due giovani all'ospedale

Martedì 4 Febbraio 2020
Violenta lite sabato sera davanti ad un locale di Pescara Vecchia. A causa delle botte ricevute, due persone: un 30enne di Chieti e un romeno sono finiti al pronto soccorso, da cui sono stati poi dimessi con prognosi di 10 e 15 giorni. Indaga la polizia. Non si esclude che alla base di tutta la vicenda vi siano questioni legate a qualche ragazza. A litigare, da quanto emerso, tre persone. Un battibecco che sarebbe ben presto degenerato nelle botte: spintoni, schiaffi e pugni. A riportare la calma, gli agenti della squadra volante, allertati da più persone.  © RIPRODUZIONE RISERVATA