Pescara, Antonio Capuozzo morto: l'ex azzurro di calcio a 5 stroncato da malore in strada, aveva 40 anni

Domenica 12 Gennaio 2020
Tragedia nel mondo dello sport a Pescara. L'ex campione di calcio a 5 Antonio Capuozzo, 40 anni, è stato trovato morto, la scorsa notte, vicino alla sua abitazione di Montesilvano. E' stato subito chiamato il 118. Inutili i soccorsi, per lui non c’è stato nulla da fare. Il corpo era riverso nella sua automobile. A poca distanza dalla vettura ci sono le tracce in base alle quali si ipotizza che possa essersi sentito male e non abbia fatto in tempo a chiedere aiuto.

In corso accertamenti medico-legali, la Polizia conferma la morte naturale. Capuozzo aveva lasciato l'attività agonistica dopo una lunga squalifica. Sposato, 2 figli, lavorava nella Multisala di Montesilvano. 


Ex portiere del Pescara, Capuozzo era stato campione d’Italia di Calcio a 5 con tre presenze in Nazionale. Aveva vinto uno scudetto, due Coppe Italia, due Super Coppe con il Pescara, dopo aver giocato anche con l’Acqua&Sapone e il Loreto Aprutino.
  Ultimo aggiornamento: 12:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma