Sevel, schiacciato da un supporto di ferro: muore operaio di una ditta esterna

Venerdì 3 Gennaio 2020
Incidente mortale sul lavoro ad Atessa (Chieti). Un giovane di circa 30 anni è rimasto schiacciato da un supporto di ferro nello stabilimento Sevel. L'operaio non è un dipendente dell'industria dell'Automotive, ma sarebbe dipendente di una ditta esterna. L'infortunio si è verificato intorno alle 13, indagini ancora in corso. Ultimo aggiornamento: 14:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA