Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pioggia e violenta grandinata mentre sono accampati in montagna: soccorsi 40 giovani scout di Bari

Pioggia e violenta grandinata mentre sono accampati in montagna: 40 giovani scout tratti in salvo dei vigili del fuoco
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 10 Agosto 2022, 17:19 - Ultimo aggiornamento: 17:20

Paura per un gruppo di giovanissimi scout che si sono trovati improvvisamente a fare i conti con una improvvisa e violenta grandinata e un nubifragio mentre erano in località Fonte Astuni, zona montana nel comune di Villavallelonga, in provincia dell'Aquila. Le condizioni meteo oggi alle 15 sono cambiare di colpo e il cielo luminoso è diventato nero e minaccioso: la grandine e la nebbia hanno fatto perdere l'orientamento al gruppo che ha lanciato immediatamente l'allarme. I vigili del fuoco di Avezzano si sono precipitati sul posto e hanno recuperano i 40 scout colti, di età compresa tra i 12 e 16 anni, provenienti da Triggiano in provincia di Bari.

Il violento nubifragio di pioggia e grandine ha annullato quasi totalmente la visibilità e inondato l’area camping che li ospitava. Gli accompagnatori hanno dato l’allarme telefonicamente alla sala operativa dei vigili del fuoco che hanno tempestivamente raggiunto il gruppo con cinque mezzi fuoristrada. Dopo un lungo e impegnativo percorso di montagna, i ragazzi, fortunatamente tutti illesi, sono stati trasportati nell’abitato di Villavallelonga dove è stata messa a disposizione la palestra comunale: i ragazzi stanno bene e sono stati rifocillati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA