Jeep si incendia sul raccordo autostradale, il conducente si salva scappando velocemente dall'auto

Jeep si incendia sul raccordo autostradale, il conducente si salva scappando velocemente dall'auto
2 Minuti di Lettura

Oggi, intorno alle 12:45, una squadra di vigili del fuoco del Comando di Teramo è intervenuta a Mosciano Sant'Angelo  Stazione, lungo il raccordo autostradale (variante alla strada statale 80),  nei pressi dell'azienda Amadori per l'incendio di un'auto. Le fiamme si sono sviluppate a bordo di una Jeep Renegade mentre era in marcia. Il conducente, un 70enne residente a Pineto, accortosi del fumo e delle fiamme a bordo dell'auto, ha immediatamente fermato il mezzo ed è sceso mettendosi al sicuro.

Autotreno carico di conigli si ribalta: autostrada invasa dagli animali. Traffico in tilt

Le fiamme hanno avvolto completamente l'auto danneggiandola gravemente. I vigili del fuoco, intervenuti con un'autopompa, un'autobotte e un fuoristra, hanno provveduto a spegnerla con il naspo in dotazione all'autopompa. Sul posto è intervenuto anche personale dell'Anas.

Il Raccordo autostradale è rimasto chiuso al traffico per tutta la durata delle operazioni di spegnimento, all’altezza del km 16,300 in direzione dello svincolo dell’A14 a Mosciano Sant’Angelo, in provincia di Teramo

Mercoledì 5 Maggio 2021, 13:58 - Ultimo aggiornamento: 14:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA