E' morto Scipione Di Stefano
l'ultimo marconista d'Italia

Giovedì 23 Aprile 2015
NERETO - All'eta' di 101 anni e' deceduto stamane, nella sua abitazione di Nereto (Teramo) Scipione di Stefano, l'ultimo marconista d'Italia. Nato a Collarmele (L'Aquila), Di Stefano scampo' al terremoto della Marsica e venne cresciuto da don Orione. Successivamente partecipo' alla guerra in Abissinia prima di trasferirsi e vivere a Nereto dove svolse l'attivita' di radiotecnico. Conobbe Guglielmo Marconi che gli trasmise la passione per le radio e fino a qualche giorno fa comunicava con il mondo attraverso l'etere come faceva da oltre 50 anni, dalla sua postazione di casa. A Di Stefano, che lascia la moglie Maria, stanno giungendo le condoglianze da tutto il mondo via radio. I funerali si svolgeranno domani alle 16 nella chiesa parrocchiale di Nereto. © RIPRODUZIONE RISERVATA