Morto Gigino Scipioni, uno degli eroi degli scudetti dell'Aquila Rugby

Domenica 21 Giugno 2020 di Stefano Castellani
Gigino Scipioni nel tondo e terzo da destra accosciato
Dopo aver combattuto per anni contro un brutto male, è morto questa mattina all'età di 74 anni in ospedale Luigi Gigino Scipioni che con la casacca dell'Aquila Rugby ha vinto i primi due scudetti della Polisportiva L'Aquila Rugby nelle stagioni 1966-1967 e 1968-1969.

Dipendente (e sindacalista) della Carispaq, dopo aver appeso le cosidette scarpette al chiodo era diventato con successo un imprenditore del settore della ristorazione avuiando la prima "Spaghetteria" all'Aquila.

Ma la sua passione per la pallaovale era continuata, visto che era il presidente dell'Old Rugby L'Aquila. I figli continuano con le sue passioni: Monica gestisce il noto ristorante "Arrosticini divini", e Francesco, che è stato uno degli artefici dell'ultimo scudetto della Polisportiva L'Aquila nella stagione 1993-1994, è socio di una serie di Irish Pub.

Il funerale domani, lunedì 22 giugno, alle 15.30 nella basilica di San Bernardino all'Aquila.
  Ultimo aggiornamento: 15:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani