Stroncato dal Covid il barista Salvatore Padovani, papà di Ettore giocatore del Tolentino calcio

Stroncato dal Covid il barista Salvatore Padovani, papà di Ettore giocatore del Tolentino calcio
di Patrizio Iavarone
2 Minuti di Lettura
Domenica 28 Marzo 2021, 10:39 - Ultimo aggiornamento: 15:42

Si continua a morire, anche in Centro Abruzzo che ieri ha fatto registrare ancora due vittime. E' deceduto Salvatore Padovani, 68 anni, noto barista di Castelvecchio Subequo, ex zona rossa, vecchia gloria del calcio locale e padre del più famoso Ettore, giocatore professionista nel Tolentino calcio (in serie D). Padovani si è spento ieri sera all’ospedale dell’Aquila. Salvatore non aveva patologie. E' la 73esima vittima del centro Abruzzo.

«Tutti noi ci stringiamo alla famiglia Padovani per la scomparsa prematura di Salvatore papà di Ettore attaccante del Tolentino. Barista castelvecchiese che tutti conoscevano ed amavano per la simpatia che trasmetteva. Non c'è uomo o donna che passando per Castelvecchio Subequo non si sia fermato nel suo bar. Rinnoviamo il nostro cordoglio alla famiglia Padovani», scrive sul suo profilo facebook la Lega nazionale dilettanto girone F.

© RIPRODUZIONE RISERVATA