Uomo annegato a Silvi, è mistero sulla sua identità

È mistero sull identità dell uomo annegato a Silvi
di Tito Di Persio
1 Minuto di Lettura
Martedì 25 Giugno 2019, 10:09

 Tragedia ieri pomeriggio attorno alle 17,40 a Silvi Marina. Un uomo, di circa 70 anni, ancora da identificare, è morto annegato nei pressi dello stabilimento Albatros. Non sono ancora chiare le cause del decesso. Non si esclude un malore che abbia provocato l'annegamento. Secondo una prima ricostruzione l'uomo stava nuotando al largo da nord verso sud, ad un tratto si è fermato ed ha attirato così le attenzioni dei bagnati. I soccorsi sono stati immediati. I bagnini lo hanno raggiunto, caricato sul pattino e lo hanno portato a riva dove hanno tentato di rianimarlo. Sul posto è intervenuta in breve tempo un’ambulanza medicalizzata del 118 di Atri. Il personale sanitario purtroppo non ha potuto far altro che constatare il decesso.

In un primo momento, l’individuo affogato che al momento rimane ancora senza identità, si pensava fosse un turista ospite dell’hotel Albatros. Dopo un’accurata verifica fatta dai carabinieri di Silvi si è scoperto che l’anziano non era un cliente dell’albergo. Sulla vicenda e per cercare di dare un nome e cognome all’anziano stanno indagando gli uomini della polizia municipale e il personale della guardia costiera di Silvi. Ad oggi ancora non risultano denunce di scomparsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA