MIGRANTI

Migranti, tunisino fugge dal Cara di Pettorano sul Gizio

Martedì 11 Agosto 2020
Un migrante tunisino, ospite del centro di accoglienza di Pettorano sul Gizio (L'Aquila) insieme con altri 11 compagni, da ieri si è allontanato dalla struttura facendo perdere le sue tracce. A dare l'allarme è stato il personale del centro quando ha fatto l'appello per la colazione. La scomparsa è stata segnalata alla
Prefettura dell'Aquila che si è attivata per le ricerche. La struttura di Pettorano sul Gizio era finita al centro
dell'attenzione dopo che otto migranti erano risultati positivi subito dopo il loro arrivo il 15 luglio scorso e dopo il
tentativo di fuga di altri tre ospiti, ripresi dalla Polizia qualche ora dopo. Attualmente, come rende noto il sindaco,
Pasquale Franciosa, risultano positivi al Covid 19 ancora tre migranti. © RIPRODUZIONE RISERVATA