Mercatone Uno fallisce, amara sorpresa in Abruzzo per i 100 dipendenti di tre sedi

Sabato 25 Maggio 2019 di Tito Di Persio
Chiusi i negozi in Abruzzo Mercatone Uno per fallimento. Dipendenti: «Licenziati via Whatsapp»

Serrande abbassate, questa mattina, nei 55 punti vendita a marchio Mercatone Uno, nota catena della grande distribuzione di mobili, in tutta Italia. È l’amara sorpresa che si sono trovati davanti i circa 1.800 dipendenti (e i clienti, ancora numerosi) del gruppo, compreso i circa 100 dipendenti dei negozi abruzzesi di Pineto, Colonnella e Sambuceto, che senza alcun preavviso da parte della proprietà, si sono recati normalmente al lavoro, trovando però chiusi centri commerciali e magazzini.
La chiusura è l’effetto della sentenza con cui, nella giornata di venerdì, il tribunale fallimentare di Milano ha decretato il fallimento della Shernon Holding srl, che nell’agosto del 2018 aveva a sua volta rilevato i punti vendita dello storico marchio emiliano, mitico sponsor di Marco Pantani e di tanti altri campioni del ciclismo negli anni 90.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma