Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Medico dell'Inps stroncato da malore in casa: aveva 65 anni

Medico dell'Inps stroncato da malore in casa: aveva 65 anni
di Manlio Biancone
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 9 Marzo 2022, 09:00

Tragica scoperta a Trasacco: un medico dell'Inps, Rocco Travaglini, 65enne del posto, ieri pomeriggio, è stato trovato senza vita. Si è trattato di una morte naturale, come accertato dal medico intervenuto, riconducibile presumibilmente a problemi cardiaci. Sul posto le forze dell'ordine che hanno fatto le indagini del caso.

È stata la suocera che l'attendeva per pranzo e non vedendolo arrivare, aveva tentato ripetutamente di mettersi in contatto con lui al telefono, a dare l'allarme. Il familiare ha allora deciso di andare in casa per capire cosa fosse successo e perché il 65enne non rispondeva al telefono e arrivata sul posto ha aperto la porta con la chiave dell'appartamento. Una volta all'interno ha trovato Rocco ormai senza vita riverso sul letto. Come è necessario in questi casi sono stati effettuati tutti gli accertamenti per escludere eventuali responsabilità. Poi la conferma del medico che si era trattato di morte naturale dovuta quasi sicuramente a un infarto. A quel punto, il magistrato di turno, ha dato il via libera alla rimozione della salma e è stata messa a disposizione dei familiari.


Lui vedovo, la moglie è morta per un grave male negli anni passati, lascia due figlie universitarie. Era solo in casa e secondo una prima ricostruzione da parte del medico della Asl si sarebbe alzato alla solita ora ma un malore improvviso gli avrebbe tolto la vita. E' stato infatti trovato riverso sul letto ancora con il pigiama. Medico fiscale dell'Inps, era molto conosciuto nella Marsica ed era entrato nel cuore delle tante persone che negli anni, grazie al suo lavoro, aveva conosciuto. Tanti i messaggi di cordoglio sui Social: «Era molto di più che un bravissimo professionista». Questo il messaggio di cordoglio del sindaco Cesidio Lobene: «L'improvvisa morte è una perdita grave per tutti, per gli amici, per la famiglia, per tutta la comunità di Trasacco. A nome mio e dell'amministrazione comunale esprimo profondo cordoglio e sentimenti di vicinanza ai familiari per la grave, incredibile e assurda perdita».
I funerali si terranno domani pomeriggio alle ore 16, nella basilica di San Cesidio a Trasacco.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA