CORONAVIRUS

Positivo Maurizio Acerbo, segretario di Rifondazione: «Sono ricoverato, grazie per l'affetto»

Venerdì 18 Settembre 2020
Positivo Maurizio Acerbo, segretario di Rifondazione: «Sono ricoverato, grazie per l'affetto»

Il segretario nazionale di Rifondazione comunista, Maurizio Acerbo di Pescara ha annunciato su Fb di essere ricoverato all'ospedale di Pescara per Covid-19. Il politico abruzzese negli ultimi giorni è stato molto impegnato da Nord a Sud dell'Italia per la campagna elettorale e per il No al referendum, è stato anche in tv ospite di talk show e programmi di approfondimento e tra un incontro e l'altro, purtroppo, ha contratto il virus. Ieri era ad Avezzano, dove si vota per il sindaco, e oggi doveva essere a Lecce. «Sto bene anche se sono ricoverato», dice dal lettto d'ospedale.


In pochi secondi il post è stato invaso di commenti, più di 300, per una pronta guarigione. Acerbo ha 54 anni, è stato deputato e consigliere regionale, ora è segretario nazionale Prc

Ultimo aggiornamento: 19 Settembre, 12:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA