Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lorena è a Milano, si è presentata alla Polizia: «Sto bene, vivo qui»

Lorena è a Milano, si è presentata alla Polizia: «Sto bene, vivo qui»
1 Minuto di Lettura
Domenica 3 Luglio 2022, 20:09 - Ultimo aggiornamento: 20:10

AVEZZANO - Lorena Giancursio, la 16enne scomparsa la sera del 27 maggio dal suo paese, Gioia dei Marsi, è stata trovata a Milano.

Da quanto è stato possibile apprendere, si è presentata alla Polizia, in Questura,  in compagnia di un ragazzo maggiorenne di cui sono state acquisite le generalità. Ha detto agli agenti della polizia di Milano che vive nel capoluogo lombardo, sta bene e si è allontanata spontaneamente e volontariamente.

La notizia del ritrovamento è stata confermata anche dai carabinieri: "Le attività ininterrotte di ricerca e indagine condotte dall’Arma dei Carabinieri in coordinazione con la Procura per i Minorenni di L’Aquila e la Procura di Avezzano hanno consentito il favorevole epilogo".

La procura dei minorenni dell’Aquila indaga per sottrazione di minore contro ignoti. A quanto pare la giovane si sarebbe allontanata da casa – viveva con la nonna e il suo compagno – sottraendo una cospicua somma di denaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA