L’Aquila, a Sassa sottopasso sulla 17 allagato e problemi anche al nucleo industriale

Domenica 22 Dicembre 2019 di Daniela Rosone
L’AQUILA - Non c’è pace a Sassa per il sottopasso di recente costruzione sulla nuova strada che immette sulla statale 17 dopo la chiusura del passaggio a livello di Sassa Scalo.

Il sottopasso veicolare è stato completamente allagato dall’acqua ma semafori e sbarra di sicurezza costruiti in occasione della realizzazione della nuova arteria non si sono attivati per cui gli automobilisti si sono ritrovati con l’acqua alta e in pericolo.

Sono stati allertati subito i vigili del Fuoco e le forze dell’ordine per fermare il traffico in quell’area. Non è la prima volta che accade perché anche con altre piogge il sottopasso pedonale e la nuova stazione della Cerella poco distante si erano allagati completamente.

Problemi che hanno interessato anche il progetto case del nucleo industriale di Sassa con i marciapiedi sommersi dall’acqua completamente e il fiume straripato tanto è che l’acqua è arrivata a lambire anche diversi stabilimenti presenti nel nucleo stesso inondando la strada e arrivando anche nei garage del progetto case . Il maltempo ha provocato anche la caduta di un albero nel parco del Castello. 
  © RIPRODUZIONE RISERVATA