L'Aquila, i festeggiamenti della Madonna del Carmine

L'Aquila, Madonna del Carmine in processione
2 Minuti di Lettura
Sabato 17 Luglio 2021, 15:24

L'AQUILA Giovedì scorso, giorno della festa, la vestizione delle nuove consorelle e confratelli durante la messa solenne della mattina e nel pomeriggio il ricordo di quelli defunti. Oggi replica, alle 9,30 la messa e la vestizione, altra celebrazione alle 11,15 e alle 18,30 quella in suffragio dei confratelli defunti.

Questi gli appuntamenti della confraternita del Carmine, la più numerosa in città e una delle più antiche come ricorda il priore Luciano De Jacobis, in onore della ricorrenza della Madonna già aperti dalla novena del 7 luglio. Le celebrazioni nella chiesa di Santa Maria di Farfa, attuale sede della Confraternita, nell’indisponibilità dell’edificio sacro trecentesco dedicato al Carmine e ubicato nel punto più alto della città.

a chiesa, pesantemente danneggiata dal terremoto del 2009 non è stata ancora interessata da lavori di ristrutturazione. In questo sembra seguire l’iter della parrocchiale da cui dipende Santa Maria Paganica, la chiesa capo quarto più rovinata dalla scossa del 6 aprile, in cui ancora non si è giunti al bando per l’appalto dei lavori.

I festeggiamenti per la Madonna del Carmine in questi anni, però, non si sono fermati: inizialmente svolti alla Torretta nella chiesa di San Mario e poi, completato il restauro, a Santa Maria di Farfa poiché il parroco, don Oreste Stincone, è anche assistente spirituale della confraternita.

Tutta la ricorrenza, domani, si celebrerà in questo piccolo edificio sacro, che al suo interno contiene un antico affresco che ricorda la Madonna del Carmelo, compreso il momento di preghiera con la statua della Madonna che avverrà alle 18 all’esterno della chiesa.

Per il secondo anno consecutivo, però, causa Covid, non si effettuerà la processione per le vie cittadine, così come sono vietate altre manifestazioni. Oggi, invece, alle 17,30 il rosario e alle 18 la messa.

Federica Farda

© RIPRODUZIONE RISERVATA