L'Aquila Calcio/ L'ex vicepresidente e supertifoso Armaldo di Loreto operato: «Sto bene, grazie a tutti»

Domenica 25 Ottobre 2020
Arnaldo Di Loreto al centro tra due ex rossoblù

L'AQUILA - Una bella notizia. Domenica 18 ottobre L'Aquila 1927 gli aveva dedicato la vittoria (2-0) a Nereto. E oggi su Facebook il tifosissimo dell'Aquila Calcio Arnaldo Di Loreto annuncia che l'operazione a cui si è dovuto sottoporre è andata bene e a breve tornerà all'Aquila.


«Giovedi scorso sono stato operato al neurinoma acustico e idrocefalo normo teso dalle sapienti mani del professore Galzio alla clinica "Maria Cecilia hospital di Cotignola" in provincia di Ravenna - scrive su Facebook Di Loreto-. Domani inizio la fisioterapia e poi tornerò all'Aquila».


Arnaldo da anni segue tutte le vicende della formazione dai colori rossoblu e da luglio 2019 per un breve periodo è stato anche vicepresidente dell'Aquila 1927, nel campionato di Promozione. Inoltre nel bed & breakfast di famiglia ha ospitato anche i giocatori.


Nella dedica ad Arnaldo per il successo sul Nereto, il sodalizio del presidente Stefano Marrelli e del copresidente Gabriele De Cristofaro aveva scritto: «L'Aquila 1927 dedica la vittoria di questo pomeriggio a Nereto al tifoso Arnaldo Di Loreto, con la speranza di rivederlo presto allo stadio Gran Sasso d'Italia-Italo Acconcia. Un vero tifoso che merita stima e grande rispetto!». Oggi la bella notizia che ha portato un sorriso, dopo che l'ultimo Dpcm ha bloccato, per ora, il campionato di Eccellenza.

Ultimo aggiornamento: 20:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA