Teramo, vasto incendio a ridosso della ferrovia: le fiamme minacciano le case vicine

Lunedì 5 Aprile 2021 di Matteo Bianchini
Teramo, vasto incendio a ridosso della ferrovia: le fiamme minacciano le case vicine

Vasto incendio a Martinsicuro, in provincia di Teramo. Si è sviluppato nel tardo pomeriggio a ridosso della ferrovia. Molte le piante intaccate dal fuoco, il rogo si è velocemente propagato con fiamme molto alte che minacciavano la  linea ferroviaria Bologna-Taranto e le case vicine. Sono stati allertati subito i vigili del fuoco che in poco tempo sono riusciti  a bloccare e spegnere le fiamme. La zona è al confine con le Marche, sul fiume Tronto. Il rogo ha interessato un vivaio: distrutte 130 palme in parte in vaso. Nel filmato si vedono le palme in fiamme e gli uccelli volare via spaventati.

Video

Il rogo è divampato attorno alle 19. Sul posto sono intervenuti, con sei automezzi, i vigili del fuoco del Distaccamento di Nereto, con la collaborazione di una squadra di San Benedetto del Tronto. Precauzionalmente il transito dei treni è stato bloccato per alcuni minuti per consentire le operazioni di spegnimento e garantire la sicurezza dei viaggiatori. L'immediato intervento dei vigili del fuoco ha evitato che l'incendio potesse estendersi a tutta l'area del vivaio che complessivamente ha una superficie di circa 4.000 metri quadrati. Al momento sono in corso le operazioni di spegnimento di alcuni residui di combustione presenti sui tronchi delle palme. Sul luogo dell'incendio anche i carabinieri di Martinsicuro per le indagini. Si sta cercando di capire le cause del rogo. 

Ultimo aggiornamento: 21:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA