Investito durante i festeggiamenti per l'Italia, gravissimo ragazzo di 25 anni

Investito durante i festeggiamenti per l'Italia, gravissimo ragazzo di 25 anni
di Manlio Biancone
2 Minuti di Lettura
Giovedì 8 Luglio 2021, 09:11

Dramma durante i festeggiamenti per l'Italia ad Avezzano. Un giovane di 24 anni, L.A., avezzanese, è stato investito da un’auto, Ford Focus, condotta da un 22 enne, e ora si trova ricoverato al San Salvatore dell’Aquila per una grave emorragia alla testa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Avezzano che hanno effettuato i rilievi per la ricostruzione del grave incidente stradale.

Sembra, da una prima ricostruzione dell’episodio, che il giovane sia sceso in strada per festeggiare subito dopo i rigori che hanno decretato la qualificazione alla finale dell’Italia agli europei di calcio. Era con gli amici in un locale ad assistere alla partita e sembra che volesse raggiungere, con gli altri amici, il centro della città dove era stato allestito un maxischermo per seguire l’incontro di calcio. E mentre attraversava la strada, non lontano dalle strisce pedonali, è giunta un’auto che lo ha investito in pieno lasciandolo privo di sensi sull’asfalto.

L’allarme al centralino del 118 è stato dato dagli amici e sul posto è arrivato il personale medico che dopo avergli prestato le prime cure ha deciso di trasferirlo al pronto soccorso di Avezzano e subito dopo al nosocomio aquilano dove è stato sottoposto ad una intervento di neurochirurgia. Le sue condizioni restano gravi e la prognosi è riservata. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA