Donna investita sulle strisce pedonali: in gravi condizioni

Lunedì 4 Marzo 2019 di Tito Di Persio
Investita 77enne sulle strisce pedonali
Questa mattina, intorno le 10.30 a pochi metri dalla caserma dei carabinieri nella zona sud di Roseto degli Abruzzi è stata investita sulle strisce pedonali A.R. una donna di 77 anni. È l’ennesimo caso in pochi mesi.
 
«Avevo il solo davanti gli occhi, e purtroppo non l’ho vista. In più le zebrate sono quasi del tutto cancellate» è quanto ha dichiarato l’uomo che ha investito l’anziana alla Polizia municipale di Roseto. Stando ad una prima ricostruzione fatta da parte delle forze dell’ordine, A.R., pensionata di 77 anni, stava attraversando la SS 16 sulle strisce pedonali, per andare a fare la spesa al supermercato di fronte. Quando un’auto a velocità moderata l’ha presa in pieno. Sul posto è intervenuta un’ambulanza medicalizzata del 118 per trasportare la paziente all’ospedale di Giulianova. La donna è stata ricoverata con un trauma cranico, una lesione all’arto superiore destro, un’altra lesione al femore destro e 3 costole inclinate. Anche se le sue condizioni sono serie non sembrerebbe in pericolo di vita.

Critico il figlio della donna che ha dischiarato a Il Messaggero: «Purtroppo è l’ennesimo anziano che viene investito in questa zona in pochi mesi. E le cause sono sempre le stesse, la quasi inesistente illuminazione notturna o la scarsa visibilità della segnaletica stradale». © RIPRODUZIONE RISERVATA