Il casello di Tornimparte (A24) chiuso fino al 31 agosto: scatta la protesta

Sabato 17 Aprile 2021
Il casello autostradale di Tornimparte sull'A24

L'AQUILA Ancora disagi e ancora vibrate proteste per il casello di Tornimparte sull’autostrada A24, strategico soprattutto per il turismo di un vasto comprensorio.

Strada dei Parchi ha comunicato che, per completare gli interventi di adeguamento sismico della carreggiata est del viadotto Sant’Onofrio in prossimità dello svincolo di Tornimparte, sarà disposta, fino al 31 agosto, la chiusura della rampa di svincolo che collega il casello alla carreggiata ovest dell’A24, inibendo il transito ai veicoli diretti verso Roma provenienti dalla viabilità ordinaria. Contemporaneamente sarà anche disposta la chiusura della rampa di uscita dalla carreggiata ovest dell’A24, inibendo il transito ai veicoli provenienti da L’Aquila-Teramo diretti verso Tornimparte o Campo Felice. Nel periodo indicato la circolazione continuerà ad essere garantita nei due sensi di marcia con deviazione su una rampa.

Conseguentemente, nel suddetto periodo, Strada dei Parchi consiglia i seguenti itinerari alternativi: i veicoli provenienti dalla viabilità ordinaria (Villagrande, Tornimparte, etc.) e diretti verso Roma/A25 potranno percorrere la viabilità ordinaria (Sp1 Amiternina e la Ss17) ed entrare in autostrada A24 dal casello di L’Aquila Ovest in direzione Roma/A25; in alternativa è possibile entrare in A24 tramite il casello di Tornimparte per immettersi sulla carreggiata est in direzione AQ/TE, raggiungere lo svincolo di L’Aquila Ovest e uscire dall’A24, eseguire la conversione di marcia sulla viabilità ordinaria, e rientrare in A24 dallo stesso casello in direzione Roma/A25; i veicoli provenienti da L’Aquila Est /Teramo che devono raggiungere Tornimparte/Campo Felice/Lucoli potranno uscire dall’A24 tramite lo svincolo di L’Aquila Ovest e percorrere la viabilità ordinaria: Ss17 e Sp1 Amiternina.

Fioccano le proteste. Il sindaco di Rocca di Cambio, Gennaro Di Stefano: «Ma come, Strada dei Parchi ha avuto tutto l’inverno, in piena chiusura, per fare i lavori e li fa adesso, chiudendo per tutta l’estate? Proprio adesso che l’altopiano della Rocche e tutto il comprensorio cercheranno di riprendersi da una crisi nera? No, non possiamo accettare questa beffa!». Il casello di Tornimparte, d’altra parte, è la porta d’ingresso (grazie alla galleria di Serralunga) a tutto l’altopiano delle Rocche.
«Tutti gli interventi svolti per la sicurezza di questa infrastruttura essenziale sono benvenuti- commenta il sindaco di Tornimparte, Giacomo Carnicelli-. Creano, purtroppo, notevoli disagi, considerata la posizione strategica del casello di Tornimparte che serve tutta la zona Ovest dell’Aquila. Ci aspettiamo che Toto Costruzioni e Strada dei Parchi facciano di tutto per limitare questi disagi».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA