Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cammina nell'acqua del mare e cade in una buca: donna rischia di annegare

Cammina nell'acqua del mare e cade in una buca: donna rischia di annegare
di Azzurra Marcozzi
2 Minuti di Lettura
Lunedì 8 Agosto 2022, 11:27

GIULIANOVA Una buca profonda poco dopo il limite delle acque sicure nel tratto di mare della spiaggia prospicente il lungomare centrale ha rischiato di far affogare una donna di 45 anni. Camminava sulla “secca” che si trova oltre il limite, quando è letteralmente sprofondata in una buca, finendo con la metà del corpo sott’acqua dove poco dopo è finita anche la testa perché la donna ha cominciato a annaspare e muovendosi con le gambe ampliava le dimensioni della buca È riuscita a tirare le braccia fuori dall’acqua e la scena è stata notata da alcune persone che stavano facendo il bagno: si sono subito lanciati in soccorso della donna e, afferrandola per le braccia, sono riusciti a tirarla fuori. La 45enne è stata portata a riva in forte stato di choc e subito dopo è voluta tornare a casa dopo aver accusato tachicardia e attacchi di panico. Ha raccontato la cosa ad alcune amiche le quali hanno ricordato che «quella buca non è “nuova” ma mai era stata delle dimensioni di ieri». Forse in qualche modo bisognerà procedere ad un intervento per eliminare il pericolo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA