L'Aquila, è morto il presidente
degli Architetti, Gianlorenzo Conti

Venerdì 17 Giugno 2016
L'AQUILA - E' morto, stroncato da un male incurabile a 63 anni, lo storico presidente dell'Ordine degli Architetti (da oltre due decenni), Gianlorenzo Conti. E' stato uno dei protagonisti delle vicende della ricostruzione con la sua intensa attività di monitoraggio delle procedure e delle norme. 

IL CORDOGLIO - Questa la nota diffusa dall'Ordine: "Questa notte abbiamo perso una persona speciale: il Nostro Presidente. Gianlorenzo è stato un riferimento ed un amico. Nei momenti difficili ha saputo sempre procedere con chiarezza e rettitudine di intenti così come nei momenti di euforia ha saputo rimanere saldo nei principi. Sarà sempre la nostra guida".

IL COMUNE - Anche l'assessore alla ricostruzione, Pietro Di Stefano, ha diffuso un messaggio di cordoglio: "Ci ha lasciato Gianlorenzo Conti. Uomo dotato di forte personalità, a volte da prendere con le molle, e di grande lealtà. Da Presidente dell’Ordine degli Architetti, aveva interpretato la ricostruzione dell’Aquila e del territorio come un dovere deontologico, ma soprattutto come un dovere di uomo nell’affrontare i tanti problemi del post sisma. Di lui abbiamo apprezzato quella schiettezza ed energia che è stata essenziale per mettere a punto i processi della ricostruzione nel corso di incontri spesso serrati, a volte tesi, ma dai quali – grazie anche a lui – si è usciti sempre con un risultato positivo. Devo anche a lui l’aver condotto il concorso internazionale su Piazza d’Armi insieme all’Ordine Nazionale e Provinciale degli Architetti. Proprio per questi motivi, non ci mancherà solo il professionista, ma anche l’uomo e l’Aquilano. E a me anche l’amico. Esprimo il più profondo cordoglio e porgo le più sentite condoglianze alla famiglia di Gianlorenzo Conti e all’Ordine degli Architetti". Ultimo aggiornamento: 10:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La partitella sulla spiaggia: evento top e incubo bagnanti

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma