Incidente, palloncini bianchi e musica neomelodica per l'addio a Daniel Colarossi

Incidente, palloncini bianchi e musica neomelodica per l'addio a Daniel Colarossi
di Francesco Colagreco
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 12 Agosto 2020, 10:59

Grande commozione ieri mattina a San Giovanni Teatino per l’ultimo saluto a a Daniel Colarossi il giovane di soli 15 anni morto domenica in un incidente stradale mentre guidava lo scooter. Ai funerali, svolti nella chiesa di San Rocco erano presenti centinaia di ragazzi, oltre ai genitori del giovane, Alessandro e Michela e la sorella Martina. Attorno al feretro e al dolore dei parenti si è stretta l’intera comunità, dal sindaco Luciano Marinucci arrivato per un saluto e gli esercenti commerciali che, in segno di lutto, hanno abbassato le serrande delle attività durante la benedizione funebre.

«Il paese intero soffre per un ragazzo sempre presente nelle attività della nostra comunità – ha detto Marinucci – ora ci stringiamo attorno ai familiari per cercare di alleviare questo terribile lutto». All’uscita dalla chiesa una folla ha lasciato volare in cielo centinaia di palloncini bianchi. I suoi amici hanno portato delle casse audio per far risuonare alcuni brani del cantante neomelodico di Vasto, Niko Pandetta, il preferito di Daniel al quale, poco tempo fa, aveva anche chiesto di girare un video da dedicare alla fidanzata Roberta.

Tanti anche i presenti con indosso la maglia del Sambuceto Rugby, la squadra di cui Daniel Colarossi era stato parte integrante fino allo scorso anno. Sport e musica le passioni della sua vita. Una vita spezzata attorno alle 17 di domenica scorsa in via Tirino, quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo urtando prima il marciapiede per poi andare a finire contro un palo della luce. Quando i sanitari del 118 di Chieti sono arrivati sul posto, era ancora vivo, ma in condizioni disperate. Durante il trasporto al Santo Spirito è morto, lasciando nella disperazione i familiari, gli amici e l’intera comunità di San Giovanni Teatino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA