Tragico incidente nel Modenese: muore a 45 anni poliziotto di Teramo

Tragico incidente nel Modenese: muore a 45 anni poliziotto di Teramo
di Tito Di Persio
3 Minuti di Lettura
Domenica 23 Maggio 2021, 14:22 - Ultimo aggiornamento: 17:30

La tragedia è avvenuta ieri sera verso le 18.30. Fabio Terzilli, 45 anni, agente della polizia di Stato, originario di Teramo, ma residente da anni a Carpi, stando a quando si è appreso, viaggiava in sella alla sua moto Yamaha e stava percorrendo la tangenziale del Cibeno  - nel Modenese - quando, all’incrocio con via Lago d’Idro, si è scontrata con una Volkswagen Passat. Sono al vaglio della polizia locale Terre d’Argine le cause dell’incidente. Le condizioni di Terzilli sono subito apparse gravissime: è stato trasportato in elicottero all’ospedale Maggiore di Bologna, dove è spirato qualche ora dopo. L’agente lascia la moglie e due figli.

Tanti i messaggi di cordoglio sul web, anche dalla sua terra d’origine dove aveva mantenuto forti contatti anche se lavorava e viveva nel modenese da 20anni. «Certe notizie non vorresti mai leggerle», ha commentato il sindaco di Carpi Alberto Bellelli in un post sul suo profilo personale Facebook.  «Ero abituato a leggere cose belle legate a te, – continua -  come pochi giorni fa, quando ti feci i complimenti per il successo di una importante operazione anticrimine. Ci dovevamo prendere un caffè in settimana, per scherzare con la stessa allegria di 20 anni fa, all'Osteria dei Poeti. Mi ricordo che con una birra si passava la serata. E anche adesso, con ruoli e responsabilità diverse, i capelli più bianchi e qualche ruga sulla fronte, quella voglia di sorridere non c'è mai passata. Chi ti ha conosciuto qui a Carpi non si dimenticherà di te. Hai sempre lasciato il segno.  Ciao Fabio, un abbraccio immenso alla tua famiglia ed ai tuoi colleghi».

«Non ce l'ha fatta il nostro amico e collega Fabio Terzilli, coinvolto ieri in un incidente stradale a Carpi, - dice in una nota la questura di Modena - Fabio ci lascia un vuoto immenso. Il questore e tutta la Polizia di Stato della provincia di Modena si stringono in un grande e accorato abbraccio al dolore della famiglia. Riposa in pace caro Fabio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA