Atterraggio d'emergenza in spiaggia, l'elicottero tornato a Pescara

Sabato 2 Maggio 2020
È rientrato alla base di Pescara l'elicottero della polizia costretto ad atterrare sulla spiaggia di Grottammare per un'avaria mentre era in volo. Come si apprende dal questore di Ascoli Piceno Paolo Maria Pomponio, si è trattato di una perdita di pressione al motore quando il velivolo era vicino al litorale. Il pilota è riuscito a fare un atterraggio di emergenza, in 20 secondi.

A bordo c'erano pilota, copilota, due tecnici, un funzionario della Polstrada che coordinava le operazioni e un altro dipendente per le riprese video. Intervenuti poi gli specialistidell'11/o reparto volo per riparare l'elicottero. «Ha fatto un pò di rumore, ma non si poteva fare differentemente - spiega il questore - Le comunità interessate forse avranno anche avvertito disagio e ci dispiace molto. L'equipaggio ha comunque dimostrato l'eccellente livello del loro addestramento al volo».
  Ultimo aggiornamento: 17:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA