Chieti, sequestrati 37 chili di droga: tre persone arrestate

Chieti, sequestrati 37 chili di droga: tre persone arrestate
2 Minuti di Lettura
Venerdì 2 Ottobre 2020, 09:10

Tre persone sono state arrestate e 37 chilogrammi di stupefacenti fra marijuana e hashish sono stati sequestrati dagli uomini della quarta sezione antidroga della Squadra Mobile della Questura di Chieti. Gli arrestati sono Matteo D’Antino Settevendemmie, 31 anni di Pescara residente a Montesilvano , e due coniugi rumeni, Marcel Nicu Badin di 38 anni e Mihaela Badin di 31. Lo stupefacente, immesso sul mercato, avrebbe fruttato circa 250 mila euro. Le indagini condotte sui contatti di alcuni pusher teatini, hanno portato gli investigatori ad individuare nel territorio pescarese una palazzina del lungomare-nord quale probabile luogo di detenzione di droga destinata allo spaccio. Appostatisi nei pressi del condominio, i poliziotti hanno notato un giovane che, dopo essere sceso da un’auto portando un borsone, è entrato nell’androne del palazzo da dove pochi minuti dopo è uscito rimettendosi alla guida dell’auto. A quel punto l’auto, sulla quale nel frattempo era salita anche un’altra persona, è stata seguita dai poliziotti e quando è stato intimato l’alt, il conducente ha cercato di eludere il controllo andando a scontrarsi con il mezzo della Polizia.

Nel bagagliaio i poliziotti hanno trovato un borsone ed un trolley contenti 10 involucri sigillati di marijuana del peso complessivo di circa 11 chilogrammi di marijuana e 50 panetti da 100 grammi di hashish. Nell’abitazione dei rumeni dentro due trolley sul balcone della camera da letto, sono stati trovati ulteriori 21 chilogrammi di marijuana oltre alla somma di 8.800 euro. L’accusa a carico del proprietario dell’auto e della coppia di rumeni è detenzione di sostanza stupefacente mentre i due occupanti dell’auto sono stati anche denunciati per resistenza a pubblico ufficiale. Gli arrestati sono stati rinchiusi nelle case circondariali di Vasto e Teramo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA