Lite per il parcheggio, donna spinta in strada e investita: grave

Lite per il parcheggio, donna spinta in strada e investita: grave
1 Minuto di Lettura
Lunedì 29 Giugno 2020, 11:52

Lite per un parcheggio: donna spinta in strada si rompe il bacino. E' successo a Silvi (Teramo). Sembra che per una banale lite dovuta ad un problema di parcheggio, sia scoppiata una violenta lite tra un uomo e una donna con il figlio in auto. Stando a quando si apprende dalle prime informazioni, ovviamente la storia è ancora tutta da verificare, tra l’uomo e i due familiari sia nata prima una discussione verbale, poi dalle parole si è passati alle mani tra l’uomo e il ragazzo. La mamma di quest’ultimo, L.L., di 43 anni, mentre cercava di separarli è stata spinta violentemente in strada mentre le auto transitavano. Solo grazie ai riflessi pronti di un automobilista, che è riuscito a frenare in tempo si è evitato il peggio. Comunque, la 43enne ha riportato una grave trauma al bacino. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 e la donna è stata trasportata all’ospedale di Atri. inoltre sono intervenuti gli uomini della polizia municipale e i carabinieri della locale stazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA