Degrado e sporcizia, il Nas chiude il mercato ittico al minuto

Venerdì 14 Febbraio 2020
Ispezione dei Carabinieri del Nas di Pescara al mercato ittico al minuto del capoluogo adriatico. I militari, in collaborazione con il servizio Veterinario della Asl, hanno accertato, nella struttura di proprietà del Comune,
la presenza di sporcizia e di situazioni di degrado. Di conseguenza è stata disposta la sospensione dell'attività per
almeno sette giorni e comunque fino al ripristino di condizioni idonee. In particolare, nei locali del mercato, i militari del Nas e il personale della Asl hanno trovato sporcizia diffusa, ragnatele, polvere, macchie di muffa, intonaci scrostati, pavimentazioni rotte, mattonelle divelte, pozzetti di raccolta delle acque privi delle griglie. Nella struttura, inoltre, c'erano bici, scooter e attrezzature non pertinenti all'attività. Alcuni bagni erano chiusi a chiave ed utilizzati come deposito. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma