Lettomanoppello, nel paese di D'Alfonso, trionfa il dottor Di Pietrantonio nella segreteria Pd

Domenica 9 Agosto 2020
Lettomanoppello, nel paese di D'Alfonso, trionfa il dottor Di Pietrantonio nella segreteria Pd
Incontro nei giorni scorsi a Lettomanoppello del partito democratico che ufficialmente doveva eleggere il nuovo segretario cittadino ma che in realtà è stata una kermesse politica con i vertici Regionali e provinciali del PD. Ad arricchire la giornata la presenza del concittadino illustre Luciano D’Alfonso che ha concluso i lavori facendo una panoramica di insieme sullo stato di salute del PD partendo dal senato dove è stato di fresco reduce di nomina come presidente della commissione del bilancio.
Ospiti illustri come il segretario regionale Michele Fina , il direttivo provinciale in pompa magna ed il presidente dei giovani dem della provincia.


Tutti a sostenere l’unica lista capitanata da Giuliano Di Pietrantonio che è stato nominato pertanto per acclamazione diretta il nuovo segretario coordinatore della sezione PD di Lettomanoppello.
Dal canto suo una figura di prestigio in campo, non nuovo, ma esperto, da sempre vicino e di fiducia, dalfonsiano da sempre e molto vicino al senatore.
50 anni dirigente medico urologo , affermato in Asl di Pescara, reparto di urologia ,da anni oramai  si occupa di interventi chirurgici  utilizzando le ultime tecniche con il laser e la robotica.
Già assessore vice sindaco e presidente del consiglio per 20 anni è stato amministratore a Lettomanoppello ottenendo risultati lusinghieri nel campo del riciclo e differenziazione dei rifiuti oltre che in gestione del patrimonio.
La dirigenza ed i tesserati  PD hanno voluto dare chiaramente  una sterzata, con la elezione di un coordinatore e lista composta da personaggi esperti e decisi a far ritornare la politica al primo posto.. Contatto diretto con i cittadini, punto di riferimento comunale, vigilanza sull’operato della amministrazione e scuola di politica delle nuove leve pronte per divenire nuova classe dirigente. 
Più volte dagli illustri ospiti ( consigliere regionale Blasioli) è stata ribadita la responsabilizzazione dei componenti del pd in quanto qualificati e competenti per una militanza che forma il politico, la gavetta naturale e l’assunzione di ruoli di prestigio nel caso di Blasioli riguardo al dossier della discarica di Bussi da lui gestita.
Di Pietrantonio nel suo intervento ha ribadito «l'importanza del partito e l’obiettivo di realizzare una lista unica del Pd per le prossime elezioni comunali che comunque ci saranno tra 4 anni quindi con tutto il tempo per preparare bene il campo. Fondamentale giocarsi bene il ruolo di Lettomanoppello nello scacchiere turistico montano con i fondi del master plan e nello sviluppo del parco del Lavino tutti obiettivi che saranno nell’agenda del partito nei prossimi mesi». © RIPRODUZIONE RISERVATA