L'Aquila, un Orieteering Digitale per riscoprire la storia della città: l'iniziativa del CSI rivolta ai giovani studenti

Sabato 9 Novembre 2019
L'Aquila, un Orieteering Digitale per riscoprire la storia della città: l'iniziativa del CSI rivolta ai giovani studenti

Oggi, sabato 9 novembre, il CSI - Centro Sportivo Italiano - ha coinvolto 200 ragazzi delle scuole secondarie di primo grado in un Orienteering Digitale alla riscoperta della bellezza del Capoluogo d’Abruzzo colpito 10 anni fa dal terribile sisma. La gara di orienteering è un evento approvato dal Comune nell’ambito del programma RESTART, nato con lo scopo di valorizzare il patrimonio storico, artistico e culturale della città anche in chiave turistica. Con quest'intento, il progetto è riuscito a coinvolgere i ragazzi e le ragazze delle scuole "Dante Alighieri", “G. Carducci”, “G. Mazzini”, “T. Patini” de L’Aquila e dell’Istituto Comprensivo Don Milani, suddividendoli in squadre con almeno uno studente con disabilità. Scopo dell’iniziativa, quello di stimolare la curiosità alla storia della città, riscoprire luoghi e storie di alcuni monumenti, promuovere una sana competizione e sensibilizzare all’abbattimento delle barriere architettoniche.

L'Aquila, ecco come sarà la nuova stazione ferroviaria

A rendere particolarmente suggestivo l’evento sono state le rievocazioni storiche offerte dalla Compagnia Rosso D’Aquila. La manifestazione ha visto la collaborazione della FISO (federazione italiana sport orientamento) e dell’Associazione di promozione culturale e turistica “Ti accompagno”. Angelo De Marcellis Presidente CSI Abruzzo: “L’obiettivo ultimo di questo progetto è quello di valorizzare il territorio attraverso un nuovo protagonismo mettendo i giovani nella condizione di poter promuovere la Città dell’Aquila sviluppando una animazione continua attraverso lo sport, la cultura e l’amore per il territorio.

Canalizzare queste energie positive è l’impegno che il CSI persegue con determinazione per rilanciare un’area che sta gradualmente recuperando luoghi storici e la propria identità”. Impegno che proseguirà con l’ultimo evento delle iniziative promosso dal CSI ABRUZZO in del decennale del sisma: il 13 dicembre sempre a L'Aquila  si terrà un convegno dal titolo “Gioco e sport nella gestione dello stress post traumatico” e uno spettacolo di Danza e Ginnastica Ritmica presso la Sala Ridotto del Teatro Comunale  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma