Covid, focolaio nella scuola: chiusa la "Barbara Micarelli"

Covid, focolaio nella scuola: chiusa la "Barbara Micarelli"
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 1 Dicembre 2021, 14:44 - Ultimo aggiornamento: 15:26

L'AQUILA - Il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, ha decretato la chiusura della scuola "Barbara Micarelli", a causa di un focolaio Covid. 

Negli ultimi giorni si sono registrati molti casi e questo ha spinto le autorità ad assumere questa decisione. 

Su richiesta del Dipartimento di prevenzione della Asl e tenuto conto di un potenziale focolaio il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, ha emesso un’ordinanza con cui si dispone la chiusura dell’intero plesso scolastico dell’Istituto Barbara Micarelli da domani, giovedì 2 dicembre, sino a sabato 11 dicembre.

Il provvedimento è stato emesso, come comunicato all’ente comunale, alla luce dei vincoli di parentela (fratelli e/o sorelle) esistenti tra diversi alunni risultati positivi al Covid-19 che frequentano il medesimo istituto seppur in aule diverse (nido, scuola dell’infanzia e scuola secondaria di primo grado).

Alcuni studenti, inoltre, usufruiscono del servizio di scuolabus e hanno avuto contatti sia con il gruppo di classe ma anche con altri che frequentano le lezioni in locali differenti dove ruotano, altresì, alcuni docenti.


Circa duecento persone, tra alunni, docenti, personale addetto alla mensa e operatori sono stati sottoposti a regime di quarantena e verrà loro somministrato un tampone anche al termine del periodo di isolamento, mentre la ripresa delle lezioni è subordinata alle valutazioni che il Dipartimento di prevenzione assumerà a seguito dell’acquisizione dei referti dei test effettuati.

Contestualmente si procederà alla sanificazione sia dello scuolabus sia degli spazi della scuola.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA