Covid, morto a Celano il carrozziere Mario Gabriele Villa: aveva 66 anni

Covid, morto a Celano il carrozziere Mario Gabriele Villa: aveva 66 anni
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 2 Giugno 2021, 08:12

Nel comune di Celano per Covid 19 è deceduto, Mario Gabriele Villa, 66 anni, noto carrozziere che gestiva un’officina sulla strada statale, alle porte della città. Era stato ricoverato all’ospedale di Avezzano per l’aggravarsi della malattia e poi a quello dell'Aquila dove è morto per difficoltà respiratorie. Ieri sera alle 18, nella chiesa del Sacro Cuore, in molti hanno voluto partecipare al rito funebre, per l'ultimo saluto ad una persona laboriosa e buona.

Sempre ieri nella cittadina castellana si sono tenuti i funerali di Paola Moda, 79 anni, morta per il coronavirus celanese ma residente nel territorio nel Comune di Aielli. Anche la donna era ricoverata all’ospedale San Salvatore dell’Aquila ormai da diverso tempo. I parenti l’hanno salutata, per l’ultima volta, nella parrocchia del Sacro Cuore a Celano. La situazione dei contagi nel territorio comunale di Celano ormai va migliorando da giorni e anche nella giornata di ieri non sono stati segnalati nuovi casi ma, per fortuna, solo 6 negativizzazioni. Sempre ieri la Als1 ha registrato 5 contagi Trasacco. 1 nuovo caso a Carsoli, Oricola e San Benedetto. Il sindaco di Trasacco, Cesidio Lobene, comunica che, negli ultimi giorni, nel paese marsicano sono state registrate 6 nuove positività al Covid-19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA