Covid, in Abruzzo calano i contagi e i ricoveri ma ancora 7 morti

Covid, in Abruzzo calano i contagi e i ricoveri ma ancora 7 morti
2 Minuti di Lettura
Venerdì 28 Gennaio 2022, 16:19

PESCARA - Sono 3.102 i nuovi casi di Covid-19 (erano stati 3.748 venerdì scorso) accertati nelle ultime 24 ore in Abruzzo. Del totale, 2.057 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido.

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari (6.519) e tamponi antigenici (20.171), è pari all'11,62%. Stabili i ricoveri: il tasso di occupazione dei posti letto è al 22% per le terapie intensive e al 31% per l'area medica.

L'incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti, invece, scende a 1.832. Sette i decessi recenti: il bilancio delle vittime sale a 2.793.

I nuovi positivi hanno età compresa tra 1 mese e 100 anni. Gli attualmente positivi sono 106.162 (+2.797): il dato comprende anche 83.156 casi riguardanti pazienti persi al follow up e sui quali sono in corso verifiche.

Del totale, 412 pazienti (-3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica e 40 (invariato) sono in terapia intensiva, mentre gli altri 105.710 (+2.800) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. I guariti sono 99.096 (+293).

Dei sette decessi segnalati nell'ultimo bollettino della Regione, quattro risalgono ai giorni scorsi ma sono stati comunicati solo oggi dalle Asl competenti, mentre tre riguardano pazienti di età compresa tra 77 e 81 anni: due in provincia di Chieti e uno in provincia di Teramo.

Il totale dei casi accertati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza ad oggi sale a 208.051: 43.988 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+669 rispetto a ieri), 56.958 in provincia di Chieti (+874), 49.573 in provincia di Pescara (+738), 51.879 in provincia di Teramo (+738) e 2.650 fuori regione (+27), mentre per 3.003 (+51) sono in corso verifiche sulla provenienza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA