Covid, il confronto con il 2021 in Abruzzo: questa volta i dati sono drammatici

Covid, il confronto con il 2021 in Abruzzo: questa volta i dati sono drammatici
di Alessia Centi Pizzutilli
2 Minuti di Lettura
Lunedì 9 Maggio 2022, 08:28

La curva dei positivi al Covid si conferma in calo e i primi otto giorni di maggio, caratterizzati da una ritrovata normalità, sono trascorsi senza grandi difficoltà, ma i numeri del contagio sono ancora elevatissimi e il confronto con lo stesso periodo dell'anno scorso restituisce un quadro a tinte fosche dell'andamento della pandemia.

Numeri alla mano, la differenza tra i primi otto giorni di maggio del 2022 e quelli del 2021 è sorprendente. Lo scorso anno i contagi sono stati 1.154, un dato che oggi in Abruzzo si registra quotidianamente: i contagi infatti negli ultimi otto giorni sono stati 11.946, per una variazione rispetto al 2021 pari a +935,18%. La forbice tra i due valori è particolarmente ampia e non migliora il dato che riguarda i decessi, che restano stabili: 30 sono le vittime registrate dal primo all'8 maggio 2022, 31 quelle dello stesso periodo dell'anno precedente. Rispetto al 2021 è aumentato anche il numero di tamponi effettuati, per capire dunque il trend reale bisogna considerare il tasso di positività: nel periodo in considerazione riferito al 2021 i campioni positivi su quelli analizzati sono stati pari al 2,49%, un valore decisamente inferiore rispetto al tasso di positività del 2022, pari al 14,45%.

Paradossalmente rispetto allo scorso anno il trend risulta in discesa: nell'ultima settimana il calo dei contagi ha toccato il -20,91%, mentre nel 2021, nonostante una media di casi giornalieri pari a poco più di 140, si è registrato un lieve aumento proprio nella prima settimana di maggio, pari al 5%. Con una incidenza di 806 contagi ogni centomila abitanti, intanto, l'Abruzzo resta la regione con il valore più alto d'Italia. Alla luce del nuovo bollettino comunicato dall'assessorato alla Sanità, guidato da Nicoletta Verì, sono 737 guariti e 1.208 nuovi positivi emersi in Abruzzo, a fronte di 1.883 tamponi molecolari e 7.048 test antigenici eseguiti.

Sono 56.899 gli attualmente positivi (+497): 304 ricoverati in area medica (+3), 9 in terapia intensiva e 56.559 in isolamento domiciliare (+467). Il bilancio dei decessi sale a 3.247 e si registra una nuova vittima in provincia di Chieti. A livello provinciale sono 408 i nuovi casi nel Chietino, 295 nel Pescarese, 275 nel Teramano e 181 nell'Aquilano, mentre 16 positivi sono residenti in altre regioni e per 33 sono in corso verifiche sulla provenienza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA