Esplosione in una fabbrica che lavora ferro: allarme tra i residenti

Martedì 23 Marzo 2021
Esplosione in una fabbrica che lavora ferro: allarme tra i residenti

Esplosione in fabbrica, nessun ferito. Questa mattina alle 9,45, una squadra dei vigili del fuoco del Comando di Teramo è intervenuta con tre automezzi nella ditta  Mec Ferro, in via Leopardi a Corropoli, a seguito di un'esplosione. I vigili del fuoco, appena giunti sul posto, hanno riscontrato che all'interno di una pressa meccanica per rottami di ferro si era verificata un'esplosione che ha provocato la rottura della vetrata, nella parte alta della facciata dello stabilimento per una lunghezza di circa 30 metri. Il botao prodotto dall'esplosione ha allarmato i vicini che hanno richiesto l'intervento dei vigili del fuoco.

Nessun conseguenza per le persone e in particolare per l'operaio che stava manovrando il ragno semovente con cui venivano movimentati i rottami di ferro da pressare. I vigili del fuoco hanno provveduto a far rimuovere il materiale dalla pressa, verificando l'assenza di materiali o elementi pericolosi e hanno messo in sicurezza il macchinario. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e una pattuglia della polizia Locale di Corropoli per le indagini che dovranno stabilire le cause dell'esplosione. 

Ultimo aggiornamento: 17:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA