CORONAVIRUS

Coronavirus, positivo nel Fucino bracciante agricolo rientrato dall'Africa

Sabato 27 Giugno 2020 di Manlio Biancone
C’è apprensione nel Fucino per un giovane extracomunitario, rientrato dal Nord Africa e poi risultato malato di covid. Non è tra quelli arrivati a Luco dei Marsi e Trasacco con i voli charter da Casablanca nei giorni scorsi. La Asl sta verificando se abbia diffuso il virus nel contesto familiare o lavorativo. Il sindaco di Gioia dei Marsi Gianclemente Berardini, però lo esclude e precisa: «Informo, purtroppo, di un nuovo positivo Covid a Gioia dei Marsi. Si tratta di un bracciante agricolo rientrato per lavoro da un paese extracomunitario e, per questo motivo, già posto in sorveglianza attiva, grazie alle precise indicazioni ricevute dal Comune».  © RIPRODUZIONE RISERVATA