CORONAVIRUS

Coronavirus, migranti contagiati ma gli operatori del Cas sono negativi

Domenica 9 Agosto 2020
Sono tutti negativi i tamponi fatti agli operatori del centro assistenza straordinaria (CAS) di Civitella del Tronto. Struttura dove un paio di giorni fa 24 su 50 migranti magrebini era risultati positivi al Covid-19. A dare la notizia è stata la Asl di Teramo in una nota. Inoltre lo stesso istituto fa sapere che ripeterà continuamente i test sia agli ospiti del centro che agli stessi operatori. Nel contempo, ieri mattina è stato impedito da un’ordinanza ministeriale l’ingresso alla commissione speciale sull’immigrazione della Regione Abruzzo per la presenza di casi positivi e persone in quarantena. © RIPRODUZIONE RISERVATA