CORONAVIRUS

Coronavirus, altri 428 casi in Abruzzo. L'Aquila la provincia più colpita con 189 contagi

Venerdì 30 Ottobre 2020
Coronavirus, altri 428 casi in Abruzzo. L'Aquila la provincia più colpita con 189 contagi

Coronavirus, in Abruzzo rispetto a ieri si registrano 428 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 96 anni). Dei nuovi casi, 183 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 70 (-5 rispetto a ieri), di cui 30 in provincia dell'Aquila, 4 in provincia di Pescara, 9 in provincia di Chieti e 27 in provincia di Teramo.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi e sale a 542 (si tratta di un 71enne della provincia di Teramo e di una 83enne della provincia dell'Aquila).

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3764 dimessi/guariti (+74 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 5796 (+352 rispetto a ieri).

Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 283894 test (+3303 rispetto a ieri).

355 pazienti (+24 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 27 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 5414 (+327 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Del totale dei casi positivi, 2811 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+189 rispetto a ieri), 1882 in provincia di Chieti (+66), 2703 in provincia di Pescara (+38), 2486 in provincia di Teramo (+104), 68 fuori regione (+7) e 152 (+24) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA