Coronavirus, tamponi a tappeto nelle carceri abruzzesi

Coronavirus, tamponi a tappeto nelle carceri
2 Minuti di Lettura
Venerdì 17 Aprile 2020, 21:48 - Ultimo aggiornamento: 22:01

Coronavirus, tamponi a tappeto anche negli istituti di pena dell'Abruzzo, compresi quelli di Sulmona, L'Aquila e Avezzano, dove saranno effettuati test sierologici per tutto il personale in servizio. Lo stabilisce un'ordinanza del presidente della Regione, Marco Marsilio, firmata nella
giornata di ieri. Ad annunciarlo, esprimendo soddisfazione e gratitudine al presidente Marsilio, sono Francesco Tedeschi (Cisl) e Mauro Nardella (Uil), rappresentanti sindacali provinciali del comparto penitenziario.
Coronavirus, ispezione Asl nella casa di riposo all'Aquila: «Anziani ammassati in sala tv»

Nei giorni scorsi gli stessi Tedeschi e Nardella avevano chiesto test sierologici per tutto il personale, all'indomani del contagio da coronavirus che aveva colpito un poliziotto
penitenziario in servizio nella casa penale
di Sulmona. «Lo avevamo chiesto sostenendo la richiesta avanzata dal direttore del carcere di Sulmona, Sergio Romice - sottolineano i due
esponenti sindacali - diciamo grazie al presidente Marsilio, al garante dei detenuti, all'amministrazione penitenziaria e a tutti coloro che hanno permesso una gestione più ordinata e sicura dell'emergenza covid negli istituti di pena regionali e della provincia aquilana».

© RIPRODUZIONE RISERVATA