CORONAVIRUS

Coronavirus, bimba di 12 anni contagiata: la mamma è un medico dell'ospedale

Martedì 17 Marzo 2020
Coronavirus, bimba di 12 anni contagiata: la mamma è un medico dell'ospedale

Ieri nel Pescarese, in cui si sono registrati ben 21 casi in più di Covid19, rotti due muri psicologici: superata la quota 100 dei contagi e una bambina di 12 anni è risultata positiva al coronavirus. Le condizioni della ragazzina al momento sono buone e non destano particolari preoccupazioni. È seguita dai medici del reparto di Malattie Infettive. Qualche giorno fa, accusando dei sintomi influenzali, per precauzione è stata sottoposta a tampone, risultato purtroppo positivo.

Coronavirus, il picco quando arriverà? Garattini: «Ci vorrà tempo, ecco perché»

Coronavirus, Carla Bruni finge crisi respiratoria e deride il virus. Poi si scusa: «Scherzo stupido»

Come la bimba abbia contratto il virus non è ancora chiaro e sono in corso accertamenti. Si sa che la mamma lavora come medico in uno dei reparti dell'ospedale Santo Spirito, tra i più coinvolti in questa battaglia contro il Covid19.

Non sembra comunque che la donna sia stata contagiata, anche se per avere certezze dovrà effettuare nelle prossime ore il test. Nel frattempo, si sta cercando di capire attraverso i familiari quali siano stati negli ultimi giorni i contatti della bimba e quali luoghi abbia frequentato sia per formulare un'ipotesi sull'origine del contagio sia per la sicurezza delle persone con cui ha avuto a che fare.
 

 
 

Ultimo aggiornamento: 09:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA