Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Abruzzo, battaglia sulle zone rosse: Pacentro si salva dalla “stretta” di Marsilio

Abruzzo, battaglia sulle zone rosse: Pacentro si salva dalla stretta di Marsilio
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 24 Febbraio 2021, 08:00

Battaglia sulle zone rosse in Abruzzo. Dopo essere stato indicato come "paese chiuso", nel corso della notte Pacentro è riuscito a convincere il governatore Marsilio a revocare il provvedimento.

In ogni caso, dopo le province di Pescara e di Chieti, altri cinque comuni abruzzesi finiscono in zona rossa per
effetto dell'ordinanza del governatore Marco Marsilio. Sono tutti nell'Aquilano: Ateleta, Campo di Giove, Cansano, Rocca Casale e Ortona dei Marsi.

In tutti e cinque i casi, negli ultimi giorni si registra un aumento dei contagi e proprio per questo gli esperti del Gruppo tecnico scientifico regionale hanno ritenuto necessario introdurre maggiori restrizioni.  Il provvedimento sarà in vigore da giovedì 25 febbraio a domenica 7 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA