Coronavirus a Pescara, madre e figlia morte a distanza di un'ora in due diversi ospedali

Coronavirus, madre e figlia morte a distanza di un'ora in due diversi ospedali
di Berardo Lupacchini
3 Minuti di Lettura
Sabato 6 Marzo 2021, 07:51 - Ultimo aggiornamento: 09:05

Coronavirus, Pianella (Pescara) piange una madre ed una figlia che si sono spente a distanza di un’ora l’una dall’altra. Si tratta di Dorotea D'Amico di 92 anni e la figlia Elisabetta Sommella di 59.

Covid, morto a 49 anni il Capitano della Marina Alfredo De Carlo: l'ufficiale non aveva patologie

Dorotea D'Amico era ricoverata a Sulmona, nel reparto di medicina. Poi, la situazione è andata via via peggiorando fino alla morte. Un'ora dopo più o meno, stessa sorte è toccata a sua figlia, Elisabetta. La donna, neppure sessantenne, a causa delal penuria di posti a Pescara aveva occupato un letto nell'ospedale di Giulianova. Nel giro di poco tempo il quadro clinico è però peggiorato e ieri mattina anche per lei non c'è stato nulla da fare.

Covid Teramo, muore l'avvocato Mariano Franchi: i primi sintomi un mese fa, poi il ricovero in due ospedali

Elisabetta D'Aloisio lascia il marito Franco, le figlie Valentina ed Alessandra, i nipoti Marco e Matteo, il fratello Eduardo. Mamma e figlia saranno sepolte insieme. Per l'ultimo saluto l'appuntamento con il rito funebre è oggi alle 14,30 nella chiesa di Sant'Antonio Abate, a Pianella. Poi, le salme viaggeranno alla volta di Catignano, loro paese d'origine, per la sepoltura. 

Morto il professor Pasquale Maggitti, il ricordo degli ex alunni sul web

Addio al dottor Fausto Fiorini, il medico di base amico di tutti stroncato dal Covid-19

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA