CORONAVIRUS

Coronavirus, in Abruzzo 17 nuovi casi: c'è un ragazzo di 12 anni

Giovedì 24 Settembre 2020
L'AQUILA - Si mantiene piuttosto sotto controllo la curva epidemiologica del coronavirus in Abruzzo. Oggi il bollettino della Regione ha evidenziato 17 nuovi casi, tra cui un ragazzo di 12 anni in provincia dell'Aquila

In questo modo sono complessivamente 4266 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza.

Il bilancio dei pazienti deceduti resta invece fermo a 477.

LEGGI ANCHE Positivi due ragazzi tornati dalla Sardegna

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3019 dimessi/guariti (+7 rispetto a ieri, di cui 22 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 2997 che hanno cioè risolto i sintomi dell'infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 770 (+10 rispetto a ieri).

LEGGI ANCHE Dipendente positivo, chiuso un supermercato

Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 190927 test (+1875 rispetto a ieri).

50 pazienti (-5 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 4 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 716 (+15 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 606 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+6 rispetto a ieri), 1011 in provincia di Chieti (+4), 1827 in provincia di Pescara (+7), 788 in provincia di Teramo (+1), 33 fuori regione (invariato) e 1 (-1) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Al netto delle verifiche di residenza, i positivi di oggi sono residenti in provincia dell'Aquila (6), Chieti (4), Pescara (6) e Teramo (1).

Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità. © RIPRODUZIONE RISERVATA